Parole di Vita

Associazione Biblica Culturale

Get Adobe Flash player

Visitatori

20-05-2019---07:46:11
Online 1
User online 0
Guest online 1
Oggi 64
Ieri 28
Questa settima 92
L'ultima settimana 431
Questo Mese 943
Ultimo mese 1200
Totale 95001
User Rating:  / 0

Chiesa Evangelica Internazionale                “ La Parola della Salvezza”                                  past. Crocitto

Progetto Alfa  (Studio N° 3)

Programma basilare per lo sviluppo e crescita del neo credente

Poiché tutte le promesse di Dio hanno in Lui il «sì» e l'«amen», alla gloria di Dio…         (2 Cor. 1:20)

 

Quali sono dunque le promesse del Signore? Ovviamente non andremo a studiarle o a elencarle tutte, perché sono tante, ma citandone diverse importanti avremo un quadro più completo della nuova dimensione in cui ci troviamo ora con il Signore.

  • … ha dato il diritto di diventare figli di Dio; (Giov. 1:12)
  • … affinché chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia vita eterna; (Giov. 3:16)
  • …  Io vo a prepararvi un luogo; e quando sarò andato e v'avrò preparato un luogo, tornerò, e v'accoglierò presso di me, affinché dove son Io, siate anche voi; (Giov. 14:2-3)
  • … Dimorate in me, e Io dimorerò in voi (Giov. 15:4);
  • …Se dimorate in Me e le mie parole dimorano in voi, domandate quel che volete e vi sarà fatto (Giov. 15:7)
  • … voi riceverete potenza quando lo Spirito Santo scenderà su voi; (Atti 1:8)
  • … In verità vi dico che tutte le cose che voi avrete legate sulla terra saranno legate nel cielo; e tutte le cose che avrete sciolte sulla terra saranno sciolte nel cielo. (Matt.18:18)
  • se due di voi si accordano sulla terra per domandare qualunque cosa, questa sarà loro concessa dal Padre mio che è nei cieli. (Matt.18:19)
  •  Poiché dovunque due o tre sono riuniti nel Mio nome, Io sono in mezzo a loro. (Matt.18:20)
  • … che tutto ciò che domanderete al Padre nel Mio nome, Egli ve lo darà. Finora non avete chiesto nulla nel Mio nome; chiedete e riceverete, affinché la vostra gioia sia completa. (Giov. 16:23-24);
  • … Credi nel Signore Gesù, e sarai salvato tu e la tua famiglia; (Atti 16:31)
  • a voi è dato di conoscere i misteri del regno dei cieli, ma a loro non è dato.  (Matt. 13:11)
  • … Io pregherò il Padre ed egli vi darà un altro Consolatore, che rimanga con voi per sempre,  lo Spirito della verità, che il mondo non può ricevere, perché non lo vede e non lo conosce; ma voi lo conoscete, perché dimora con voi e sarà in voi.  (Giov. 14:16-17);

 

I privilegi che si ottengono  son solo per i figli di Dio, quindi per noi. Tu sei figlio di Dio e come tale deve comportarti. “Se dunque siete risuscitati con Cristo, cercate le cose di lassù, dove Cristo è seduto alla destra di Dio. Abbiate in mente le cose di lassù, non quelle che sono sulla terra, perché voi siete morti e la vostra vita è nascosta con Cristo in Dio.” (Col. 1:3)

 Hai da amministrare i doni ricevuti con sapienza lasciandoti guidare dallo Spirito Santo. Non subire più passivamente gli attacchi e le pressioni del maligno, ma affrontalo nel nome di Gesù e sconfiggilo.

 

Acquisisci saggezza e conoscenza come dice la Parola: Acquista sapienza, acquista intendimento; non dimenticare le parole della mia bocca e non allontanartene;  non abbandonare la sapienza, ed essa ti custodirà; amala, ed essa ti proteggerà.  La sapienza è la cosa più importante; perciò acquista la sapienza. A costo di tutto ciò che possiedi, acquista l'intelligenza Esaltala ed essa ti innalzerà; ti otterrà gloria, se l'abbraccerai. Essa metterà sul tuo capo un ornamento di grazia, ti circonderà di una corona di gloria.” (Prov. 4:5-9)   ed agisci come un vero discepolo di Cristo, e inizia a lavorare restaurare e custodire la tua persona e anche gli altri, come quando ritornerà il Signore Gesù. Si! Sei un cittadino celeste.

 

Se dunque uno è in Cristo, egli è una nuova creatura; le cose vecchie sono passate; ecco, tutte le cose sono diventate nuove.” (2 Cor 5:17)

 

 ><> ><> ><> ><> ><> ><>

 

- Essere grati a Dio -

 

Un aspetto forse per alcuni meno importante è dare l’offerta al Signore.

Ci si chiede: “Se Dio ha tutto, che bisogno c’è da parte mia di dare a Lui poco o tanto dei miei averi? Ha bisogno dei miei soldi? Lui potrebbe provvedere ai bisogni della chiesa, il mio contributo potrà risultare inutile ed insufficiente."

 

Gesù ha detto:"Nessuno ha amore più grande che quello di dar la sua vita per i suoi amici." (Giov.15:13)

 

Leggiamo:Se parlassi le lingue degli uomini e degli angeli, ma non avessi amore, sarei un rame risonante o uno squillante cembalo.  Se avessi il dono di profezia e conoscessi tutti i misteri e tutta la scienza e avessi tutta la fede in modo da spostare i monti, ma non avessi amore, non sarei nulla. Se distribuissi tutti i miei beni per nutrire i poveri, se dessi il mio corpo a essere arso, e non avessi amore, non mi gioverebbe a niente. L'amore è paziente, è benevolo; l'amore non invidia; l'amore non si vanta, non si gonfia, non si comporta in modo sconveniente, non cerca il proprio interesse, non s'inasprisce, non addebita il male, non gode dell'ingiustizia, ma gioisce con la verità; soffre ogni cosa, crede ogni cosa, spera ogni cosa, sopporta ogni cosa. L'amore non verrà mai meno” (1 Cor. 13:1-8)

 

Non si può crescere nello spirito senza avere l’essenza di Dio. L’amore di Dio è diverso dall’amore umano, è “àgape”. Un amore smisurato e disinteressato che devi imparare dal Signore, dal Suo esempio e puoi manifestarlo ad altri.  

"Siate dunque imitatori di Dio, perché siete figli da Lui amati;  e camminate nell'amore come anche Cristo vi ha amati e ha dato se stesso per noi in offerta e sacrificio a Dio quale profumo di odore soave." (Ef. 5:1-2)

Dunque offrire al Signore ha diversi significati:

1)   Essere grati per la salvezza in Gesù; “Or sappi questo, che negli ultimi giorni verranno dei tempi difficili; perché gli uomini saranno egoisti, amanti del danaro, vanagloriosi, superbi, bestemmiatori, disubbidienti ai genitori, ingrati, irreligiosi, senz'affezione naturale, mancatori di fede, calunniatori, intemperanti, spietati, senza amore per il bene, traditori, temerarî, gonfi, amanti del piacere anziché di Dio,  aventi le forme della pietà, ma avendone rinnegata la potenza. Anche costoro schiva!” (2Tim.3:1-6)                                                                                                                                                   Non imitiamo il mondo, ma come dei figli riconoscenti, siamo grati al Signore Gesù.

2)   Imparare come il Signore a dare. Perché se non sappiamo donare a Lui, non potremo far crescere l’amore “àgape” in noi;

3)  Ci priviamo di benedizioni pronte per noi;  “Portate tutte le decime alla casa del tesoro, perché vi sia del cibo nella mia casa, e mettetemi alla prova in questo, dice l'Eterno degli eserciti; e vedrete s'io non v'apro le cateratte del cielo e non riverso su voi tanta benedizione, che non vi sia più dove riporla. E, per amor vostro, io minaccerò l'insetto divoratore; ed egli non distruggerà più i frutti del vostro suolo, e la vostra vigna non abortirà più nella campagna, dice l'Eterno degli eserciti. E tutte le nazioni vi diranno beati, perché sarete un paese di delizie, dice l'Eterno degli eserciti.” (Mal. 3:10-12)

4)   Diamo con gioia.“Col passare del tempo, avvenne che Caino fece un'offerta di frutti della terra all'Eterno; or Abele offerse anch'egli dei primogeniti del suo gregge e il loro grasso. E l'Eterno riguardò Abele e la sua offerta,  ma non riguardò Caino e la sua offerta”  (Gen.4:3-5)

 Perché l’offerta di Caino non fu gradita a Dio? Perché egli faceva tutto per obbligo, senza amore e gratitudine a Dio. Perciò quando dai l'offerta o decima non sentirti obbligato da niente e nessuno. Ricorda che il Signore ama il donatore allegro, colui che dona a Dio con un altro spirito, non solo non sarà da Dio gradito, ma non sarà benedetto, sarà come Caino e come Anania e Saffira.   (Atti 5:1-11)       

 

Versetti da imparare a memoria

Se dimorate in Me e le mie parole dimorano in voi, domandate quel che volete e vi sarà fatto  

 (Giov. 15:7)

 

><> ><> ><>

 

Nessuno ha amore più grande che quello di dar la sua vita per i suoi amici 

(Giov.15:13)

Associazione Biblica Culturale "Parole di Vita" - Via Tenente de Venuto, 6 - 70054 Giovinazzo (BA)